Trashware

 

Il trashware – derivato dalla parola inglese trash, spazzatura – è la pratica di recuperare personal computer destinati allo smaltimento rendendoli nuovamente funzionanti e donandoli successivamente alle realtà che ne manifestano l’esigenza.

Il recupero avviene unendo i componenti di due o più PC al fine di formarne uno completamente funzionante.

Verificato il funzionamento dell’hardware si procede all’installazione di software libero, privo cioè di costi di licenza e con necessità di “potenza” ridotte, ottenendo così una nuova macchina completamente funzionante ed adeguata alle esigenze di numerosissime realtà: scuole, associazioni, privati, eccetera.

 

Per maggiori informazioni visitare il sito http://www.trashwarecesena.it/